Il pasticciere dei vip Terranova torna nella sua Bagheria: "Porto i dolci siciliani nel mondo"

Il maestro, che si dedica anche alla formazione professionale di giovani cuochi e pasticcieri, è stato ricevuto dal sindaco Filippo Maria Tripoli

Lo hanno definito il pasticciere dei vip. Giacomo Terranova, bagherese di nascita ma noto il tutto il mondo e con diversi negozi a Londra, è tornato nella sua città natale e ha incontrato il sindaco Filippo Maria Tripoli. Il primo cittadino ha voluto conoscerlo "per ringraziarlo per la visibilità che offre alla maestria bagherese, nell’ambito della pasticceria, in tutto il mondo".

Terranova ha raccontato dei numerosi vip per i quali ha realizzato le sue leccornie: dall'ex premier Silvio Berlusconi all’allenatore dell'Inter, Antonio Conte, dal cantautore Claudio Baglioni al campione del mondo Claudio Gentile. 

Esperto nel settore della ristorazione, ed in particolare nell’ambito della pasticceria, Jack Terranova ha maturato un’esperienza quarantennale e si è dedicato anche alla formazione professionale per giovani cuochi e pasticcieri. Si occupa prevalentemente di riorganizzazione e inaugurazioni di aziende di grandi e medie dimensioni a carattere nazionale e internazionale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il mio obiettivo – spieg Terranova al primo cittadino – è quello di far conoscere la pasticceria siciliana in tutto il mondo e di poter formare i giovani a questa che è una vera e propria arte". Jack ha lavorato con i migliori maestri e accademici siciliani, da Salvatore Cappello a Luigi Biasetto, ha tenuto corsi in tutta Italia e porta alto il nome di Bagheria nel mondo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento