rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Dello Spasimo

L'albero dello Spasimo non c'è più: abbattuto perchè a "estremo rischio crollo"

La soluzione si è resa necessaria perchè le analisi hanno permesso di accertare il pericolo. Prima di procedere, l'Amministrazione ha avuto anche il parere positivo della Sovrintendenza ai Beni Culturali

La chiesa dello Spasimo perde il suo "simbolo". Questa mattina si è proceduto all'abbattimento dell'albero che si trovava all'interno. Le operazioni di dismissione sono state realizzate dal personale di Villa e Giardini. Presenti, tra gli altri, l'assessore al Verde, Sergio Marino e il presidente della Terza Circoscrizione, Paolo Caracausi.

Abbattuto l'albero dello Spasimo

L'abbattimento dello storico albero di Ailanto si è reso necessario dopo le analisi effettuate che ne hanno constatato il rischio "estremo" di crollo, col parere positivo della Sovrintendenza ai Beni Culturali e dopo diverse riunioni cui hanno preso parte tecnici ed esperti dell'Università e rappresentanti delle associazioni ambientaliste, la decisione è stata assunta per il pericolo che l'albero rappresenta per l'incolumità delle persone e per la stabilità della struttura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'albero dello Spasimo non c'è più: abbattuto perchè a "estremo rischio crollo"

PalermoToday è in caricamento