Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Cardinale Romeo, rivelazione choc: “Il Papa morirà entro 12 mesi”

Questo il contenuto dell'appunto riservato pubblicato da Il Fatto Quotidiano su un "complotto omicidiario" contro Benedetto XVI. Il documento riporta quanto riferito da Romeo ad alcuni cardinali in Cina. Il Vaticano: "Farneticazioni"

Il Cardinale Paolo Romeo

Il Papa morirà. Questo il contenuto choc dell’appunto riservato che domani verrà pubblicato da Il Fatto Quotidiano e che annuncia un “complotto omicidiario” nei confronti di Benedetto XVI. Il documento, datato 31 dicembre 2011, è firmato dal cardinal Castrillon e riporta quanto riferitogli dall’arcivescovo di Palermo Paolo Romeo. L’incredibile annotazione ha come base i colloqui riservati avvenuti a margine della visita cinese del Pontefice avvenuta nel novembre scorso.

L’anticipazione è stata data dal direttore de Il Fatto Quotidiano Antonio Padellaro nel corso di “Servizio pubblico”, la trasmissione condotta da Michele Santoro (guarda il video). A venire in possesso del clamoroso documento sarebbe stato il giornalista Marco Lillo. “Il documento – spiega Lillo - è stato consegnato al Santo Padre a gennaio. Si tratta di un report scritto in tedesco che parla di un ‘complotto omicidiario’. La rivelazione è stata fatta dall’arcivescovo di Palermo Paolo Romeo ad alcuni cardinali durante la visita in Cina. Romeo, però, non ha detto che il Papa verrà ucciso, ma che il Santo Padre morirà. Ipotesi dell’omicidio è una deduzione logica fatta dal cardinal Castrillon. Romeo – conclude Lillo – avrebbe anche aggiunto che a prendere il posto di Benedetto XVI sarà Angelo Scola, arcivescovo di Milano”.

Poco dopo è arrivata la replica dal Vaticano, attraverso padre Federico Lombardi, portavoce della Santa Sede: "Si tratta evidentemente di farneticazioni che non vanno prese in alcun modo sul serio. Siamo alla follia".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cardinale Romeo, rivelazione choc: “Il Papa morirà entro 12 mesi”

PalermoToday è in caricamento