Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Roma

Commissariato di via Roma, vandali in azione: tagliati i fili dell'ascensore

Ignoti hanno fatto irruzione all'interno del commissariato di polizia Oreto, e staccato dei cavi interni collegati all'illuminazione dell'elevatore

Danneggiato l'ascensore del commissariato Oreto, in via Roma, a pochi passi dall'incrocio con corso Vittorio Emanuele. Ignoti hanno fatto irruzione all'interno dell'edificio e staccato dei fili interni collegati all'illuminazione dell'elevatore. Chi si è accorto del danno ha trovato i cavi minacciosamente pendenti. E' l'ennesima volta in cui l'ascensore del commissariato finisce nei mirino dei vandali. Spesso i poliziotti hanno trovato sputi e scritte oscene contro le forze dell'ordine. L'ascensore non è coperto da videocamere. Rischiato il corto circuito: i fili pendenti avrebbero infatti potuto causare seri danni ai poliziotti e i residenti del palazzo (la struttura infatti è condivisa con i condomini). 

Negli scorsi mesi più volte il sindacato di polizia Consap aveva lanciato l'allarme: "Il dipartimento della pubblica sicurezza ha espresso la ferma volontà di declassare il commissariato Oreto-Stazione di via Roma da prima a seconda categoria (da dirigenziale a direttivo), un declassamento altro non è che il preludio di un futuro depotenziamento. Il personale di Oreto andrebbe duplicato e messo in condizioni di lavorare nel migliore dei modi, e non declassato come ha invece proposto il questore. La zona della stazione centrale - ha sottolineato il sindacato - vive violenze, borseggi, furti, spaccio, rapine: un territorio residenziale (con una popolazione di circa 250.000 persone) nel quale il tasso di criminalità è in aumento. La zona è 'una elegante zona residenziale' ma rischia di diventare preda di criminalità provenienti da altre zone di Palermo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commissariato di via Roma, vandali in azione: tagliati i fili dell'ascensore

PalermoToday è in caricamento