Il questore Guido Longo - Foto archivio
Cronaca

Sicurezza: Longo: "Nessuna riduzione d'organico per i commissariati"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Con riferimento alla nota dell’organizzazione sindacale di polizia, denominata “Movimento dei Poliziotti democratici e riformisti”, il questore di Palermo, Guido Longo, precisa che "i commissariati cui si fa riferimento non subiranno alcuna riduzione d’organico. Cambierà soltanto la direzione dei due Commissariati cittadini che verrà affidata, non più a Funzionari del ruolo Dirigenziale, bensì a Funzionari del ruolo Direttivo. Ciò consentirà di potenziare uffici strategici quali, ad esempio, l’Ufficio del Personale della Questura, che gestisce migliaia di poliziotti ed il Commissariato di P.S. di “Bagheria”, che insiste su un territorio che da sempre è ritenuto vera e propria roccaforte di mafia. Al riguardo, è da sottolineare che il Dirigente del Commissariato di P.S. “Bagheria” è Autorità Locale di Pubblica Sicurezza, al contrario dei Dirigenti dei Commissariati cittadini, che non rivestono tale qualifica, i quali, in ogni caso, sono supportati nello svolgimento dei compiti d’istituto dalle altre numerose articolazioni della Questura con sede proprio nel capoluogo. Pertanto, l’attività di controllo del territorio, nelle zone di competenza dei Commissariati cittadini in questione, ovviamente, non subirà alcuna ripercussione in negativo". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza: Longo: "Nessuna riduzione d'organico per i commissariati"

PalermoToday è in caricamento