rotate-mobile
Cronaca Libertà / Via della Libertà

Corone di fiori per ricordare Piersanti Mattarella: "ll suo omicidio resta una ferita aperta"

A dirlo è il sindaco Leoluca Orlando che ha partecipato, in via Libertà, alla commemorazione dell'ex presidente della Regione ucciso dalla mafia nel 1980. Il governatore Musumeci: "Il suo coraggio e il suo impegno restano dei punti di riferimento per chi vuole portare avanti il processo di cambiamento dell'Isola"

Commemorato questa mattina Piersanti Mattarella, l'ex presidente della Regione Siciliana ucciso il 6 gennaio del 1980 sotto la sua abitazione in via Libertà. Deposte sul luogo dell'agguato diverse corone di fiori. Tra i presenti i figli Bernardo e Maria, il prefetto Giuseppe Forlani, il sindaco Leoluca Orlando, il presidente dell'Ars Gianfranco Miccichè, il vicepresidente della Regione Gaetano Armao, l'assessore regionale Salvatore Cordaro, i vertici delle forze dell'ordine e altri esponenti politici.

Orlando: "Ferita ancora aperta"

"L'omicidio Mattarella - ha dichiarato Orlando - rappresenta una ferita ancora aperta per il nostro paese. La mancanza di verità e di giustizia e gli esecutori materiali rimasti ancora senza nome a distanza di 42 anni fanno comprendere quanto quest'omicidio sia coperto da una fitta rete di complicità nazionali ed internazionali. Un omicidio che costituisce l'attacco nei confronti del più alto esponente istituzionale ucciso dalla mafia. Dopo 42 anni restano vivi la testimonianza di Mattarella, il suo insegnamento e la sua indicazione che sono richiami sempre attuali in una realtà che oggi rischia di confondere il punto estremo dell'orizzonte e cioè che la politica è servizio alla comunità e fatica quotidiana e dunque argine al potere criminale mafioso, proprio come ci ha insegnato Piersanti Mattarella".

Musumeci: "Un esempio per il mondo politico"

Questa mattina anche il governo regionale, rappresentato dal vice presidente Gaetano Armao, ha voluto rendere onore alla memoria di Mattarella. Per l’occasione l’assessorato regionale dell’Economia ha voluto intitolargli una quadreria d’arte contemporanea per ricordarne l’attività. “I suoi valori - dichiara il presidente Musumeci - rappresentano ancora oggi un esempio per il mondo politico. Il suo coraggio e il suo impegno restano punti di riferimento per chi vuole portare avanti, con le azioni ancora prima che con le parole, il processo di cambiamento dell’Isola".

Barbagallo (Pd): "Un faro per ciascuno di noi"

"Ricordiamo uno dei figli più illustri della Sicilia, non soltanto per le sue doti umane e professionali - ferma Anthony Barbagallo, segretario regionale del Pd Sicilia - ma anche per i suoi meriti di amministratore e legislatore. Sono infatti convinto che in un'epoca così difficile, come quella che stiamo vivendo, il suo esempio è fondamentale per trasmettere alle nuove generazioni valori e attenzioni verso la politica, intesa come arte nobile e utile per traghettare il nostro Paese in acque più sicure. La sua attività di legislatore e di politico aperto al cambiamento senza cedere a compromessi di qualunque genere - continua - deve essere il faro che guida ciascuno di noi che, facendo politica, intende assumersi la responsabilità di amministrare la cosa pubblica". Alla cerimonia erano presenti anche il capogruppo Pd all'Ars, Giuseppe Lupo, il deputato regionale Antonello Cracolici, il deputato nazionale Carmelo Miceli, il presidente della direzione regionale Antonio Ferrante e il segretario provinciale Rosario Filoramo.

Di Maio: "Metteva sopra ogni cosa la buona politica"

Anche il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha speso qualche parola per ricordare l’ex presidente della Regione. "Quarantadue anni fa veniva brutalmente ucciso Piersanti Mattarella, simbolo di un rinnovamento ispirato ai valori della legalità e della trasparenza. Di una lotta alla mafia condotta attraverso l'esercizio dell'attività di governo. Un uomo che sopra ogni cosa metteva la buona politica e che aveva a cuore il futuro dei suoi concittadini. Il pensiero oggi va a lui e ai suoi familiari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corone di fiori per ricordare Piersanti Mattarella: "ll suo omicidio resta una ferita aperta"

PalermoToday è in caricamento