Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Calatafimi / Via Giuseppe Pagano

Il crollo di via Pagano, ricordate le vittime

Deposta una corona floreale in memoria di Maria Gugliotta e Salvatore Finocchio, morti sotto le macerie, e di Giuseppe Siciliano, vigile del fuoco che perse la vita nel tentativo di salvarli

Si è svolta stamani, nella villetta di via Pagano intitolata al vigile del fuoco Giuseppe Siciliano, la cerimonia in ricordo delle vittime del tragico crollo del palazzo avvenuto 18 anni fa. A perdere la vita fu lo stesso Siciliano, nel tentativo di salvare i propri suoceri Maria Gugliotta e Salvatore Finocchio, rimasti anche loro sotto le macerie. Presenti alla commemorazione, il sindaco Leoluca Orlando, l'onorevole Pino Apprendi, il presidente della IV circoscrizione Silvio Moncada, i consiglieri Serena Potenza e Antonio Abbonato e i familiari delle vittime.  

"A distanza di diciotto anni – ha detto Orlando – continuiamo a ricordare un eroe normale, che facendo il proprio dovere ha vissuto una tragedia, mettendo insieme gli affetti familiari con la sua professionalità. Oggi uniamo il ricordo di quel dolore con la memoria che rende ancora vivo il quel gesto e quel senso di professionalità di Giuseppe Siciliano e lo facciamo anche con il recupero di questo spazio urbano a lui dedicato”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il crollo di via Pagano, ricordate le vittime

PalermoToday è in caricamento