Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Il Covid cambia la commemorazione dei defunti: ai Rotoli 50% di affluenza in meno

Tra prenotazioni e ingressi scaglionati un 2 di novembre insolito per i palermitani nel giorno dedicato al ricordo dei morti. Lorefice sull'emergenza loculi: "Sono certo che si farà di tutto perché i nostri cari abbiano degna sepoltura"

 

Un 2 novembre insolito per i palermitani abituati a celebrare e ricordare ogni anno i propri cari. Ai Rotoli ingressi scaglionati e ingressi su prenotazione, all'interno del cimitero si accede con la misurazione della temperatura tramite termoscanner e con percorsi differenziati di ingresso e uscita. Il monsignor Corrado Lorefice: "Sappiamo dei problemi presenti qui. Sono certo che si farà di tutto perché i nostri cari abbiano degna sepoltura".

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento