rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Comitato Kalsa e comitato Piazza Magione favorevoli alla ztl serale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La riattivazione della ztl serale è una misura che il Comitato Kalsa, il Comitato Piazza Magione e tanti residenti del centro storico aspettavano da tempo. In questi anni abbiamo assistito di notte nel fine settimana, all’invasione di enormi flussi di veicoli che percorrono e parcheggiano dappertutto nelle vie del centro storico. Diverse volte abbiamo purtroppo visto ambulanze bloccate nel traffico in difficoltà per arrivare a soccorrere la persona bisognosa di cure urgenti. Durante la seduta della Prima Circoscrizione, che si è tenuta giorno 3 Novembre a Piazza Giulio Cesare, con la presenza dell’assessore alla mobilità Giusto Catania, abbiamo anche chiesto un maggiore controllo delle forze dell’ordine e l’attivazione di un numero adeguato di navette bus circolanti nel perimetro e all’interno della ztl. Abbiamo anche prodotto una mappa online dove si possono consultare tanti parcheggi presenti in tutto il perimetro della ztl. (https://www.palermocentrostorico.it/parcheggi-centro-storico-palermo).

Noi comitati siamo soddisfatti delle proposte che abbiamo portato e anche se i commercianti presenti alla seduta di Circoscrizione non erano del tutto favorevoli alla ztl notturna, hanno capito il perché del nostro voto favorevole e abbiamo aperto un dialogo che ci porterà nei prossimi giorni a riunirci per trovare insieme altre idee che possano migliorare la ztl e renderla una misura utile a tutti. Dispiace constatare come alcuni Consiglieri di Circoscrizione abbiano tentato maldestramente di utilizzare l’argomento ztl notturna per mettere contro noi residenti e commercianti senza però riuscirci. In aggiunta a questo dispiacere si è manifestata da parte di questi consiglieri una discreta incompetenza politica sia nel tema stesso, ben illustrato da Giusto Catania con dati e direzioni inderogabili, come quelle dei flussi e dell’inquinamento, sia perché - e forse la cosa più incredibile - si è chiesto ai residenti di esprimersi e di essere presenti alla seduta del consiglio, cosa accaduta con grande partecipazione e anche una palese unanimità, salvo poi non tenerne minimamente nel voto. I residenti e i comitati sono assolutamente al fianco dei commercianti onesti, che rispettano le regole e il buon senso e che rappresentano una realtà importante e fondamentale del nostro amato centro storico. Inoltre per prossimità gli stessi residenti sono fra i primi fruitori e a spesso e volentieri loro stessi esercenti, con strutture ricettive, ristorative e anche con centri culturali, tutti elementi che andranno a vivificare in maniera evoluta lo straordinario tessuto socio-culturale e urbanistico del Centro Storico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato Kalsa e comitato Piazza Magione favorevoli alla ztl serale

PalermoToday è in caricamento