menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Collettore fognario, spunta un altro cantiere: lunghe code in via Roma

Chiusa parte della carreggiata all'incrocio con via Amari. Autobus e pullman deviati in via Crispi, lavori fino a maggio. L'opera rientra nell'intervento di disinquinamento della fascia costiera dall'Acquasanta al fiume Oreto

Chiude parzialmente al traffico un tratto di via Roma (fino all'incrocio con via Ammiraglio Gravina) all'incrocio con via Amari per i lavori al collettore fognario "Sturzo", che rientra nel cosiddetto potenziamento del "Sistema Cala".

Sulla scorta di un'ordinanza emanata venerdì scorso dall'Ufficio Traffico, la ditta esecutrice dei lavori ha delimitato l'area del cantiere. Inevitabili le ripercussioni sul traffico, come dimostrano gli incolonnamenti che si sono creati già oggi. Le opere saranno suddivise in due fasi, "con un completamento previsto entro il 6 maggio". Così si legge nell'ordinanza firmata dal dirigente Tony Rizzotto.

Durante la prima fase sarà interdetto al transito veicolare e pedonale la semicarreggiata e il marciapiede (lato monte) di via Emerico Amari sul lato dei numeri civici pari, a destra, in direzione mare. Sui due lati della carreggiata è istituito il divieto di sosta con rimozione coatta 0-24. L'area del cantiere occupa inoltre un tratto della corsia riservata contromano di via Roma in direzione della stazione, che per la durata dei lavori sarà sospesa. Il percorso dei bus e dei pullman è stato deviato in via Crispi.

"La prima fase dei lavori - fanno sapere dal Comune - durerà due settimane. Verranno effettuate delle indagini sui sottoservizi". Dopodiché si passerà alla seconda fase dei lavori, in cui il restringimento di carreggiata interesserà via Amari (lato valle) e via Roma in direzione piazza Sturzo. Sarà sospeso anche l'utilizzo della corsia riservata direzione Stazione centrale nel tratto Amari-Cavour. Visto che le trincee avanzeranno all'altezza dell'incrocio con via Cavour e infine proprio in via Cavour all'altezza di piazza XIII Vittime. Il collettore di piazza Sturzo rientra nei lavori di disinquinamento della fascia costiera dall'Acquasanta al fiume Oreto, con l'adduzione delle acque al depuratore di Acqua dei Corsari mediante il potenziamento del "Sistema Cala".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento