rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Zisa

Blitz in un'enoteca, gestore consegna spontaneamente la cocaina ai poliziotti: arrestato

E' successo alla Zisa. In manette un 52enne palermitano per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti della sezione “Antidroga” della Squadra Mobile sono intervenuti a seguito di un’accurata attività investigativa

Si è concluso con l'arresto di un 52enne il blitz della polizia all'interno di un'enoteca della Zisa. L'accusa è "detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente". In manette è finito un palermitano (G.D. le sue iniziali). Gli agenti della sezione “Antidroga” della Squadra Mobile sono intervenuti a seguito di un’accurata attività investigativa nell'enoteca gestita dal 52enne per effettuare un controllo di polizia.

"Alla vista degli agenti - hanno raccontato dalla questura - il malvivente ha consegnato spontaneamente un involucro bianco contenente una modica quantità di cocaina. Durante il controllo i poliziotti hanno rinvenuto addosso all'uomo un portafogli contenente circa 700 euro suddivisi in banconote di diverso taglio e all’interno del cassetto di un mobile, un mazzo di chiavi di un’auto".

Gli agenti insospettiti dall’atteggiamento teso e nervoso dell’uomo hanno deciso di estendere il controllo alla vettura e, dietro il tappo del clacson, hanno recuperato un sacchetto di plastica con all’interno un altro involucro in cellophane contenente cocaina, sostanza da taglio per un peso di circa 30 grammi ed un bilancino di precisione. La droga (circa 10 grammi), il denaro e tutto il materiale rinvenuto, sono stati posti sotto sequestro, mentre l'uomo è finito in manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz in un'enoteca, gestore consegna spontaneamente la cocaina ai poliziotti: arrestato

PalermoToday è in caricamento