Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Palermo fa peggio di Napoli: è la seconda città più trafficata d'Italia dopo Roma

A stilare la classifica, che vede la Capitale al primo posto e il capoluogo campano al terzo, è TomTom Traffic Index. Gli automobilisti restano intrappolati per strada il 36% del di tempo in più del necessario e il dato è in aumento rispetto ad un anno fa (+1%)

Palermo è la seconda città più trafficata d'Italia, la 28esima in Europa e la 56esima al mondo. Gli automobilisti trascorrono in media il 36% di tempo in più, rispetto a quanto sarebbe necessario, bloccati per strada, a causa di ingorghi e pessima viabilità. A dirlo è il Tom Tom Traffic Index, un servizio interattivo che monitoria 416 città in 57 Nazioni.  Nella Penisola, solo Roma (con il 38%) fa peggio. Seguono Napoli (32%), Messina (31%) e Milano (31%).

La top ten italiana

traffico-citta-italiane-2

Le brutte notizie non finiscono qui. Rispetto al 2018, nel 2019 il capoluogo siciliano è più congestionato: il traffico è aumentato dell'1%. Secondo il report, che fornisce informazioni dettagliate anche per evitare il traffico, viaggiare prima delle 8 il martedì potrebbe far risparmiare agli automobilisti fino a 5 ore all'anno (per un tragitto di 30 minuti). Gli ingorghi peggiori si registrano alle 8 e alle 17, dal martedì al venerdì. Il giorno peggiore dell'anno è stato il 16 dicembre. Il migliore il primo gennaio.

Tutti i dati sul traffico a Palermo

Nella classifica mondiale Palermo si colloca al 56esimo posto. La situazione, in questo caso, migliora: un anno fa la città era nella top 50. In Europa occupa la 28esima posizione. Preceduta, tra le italiane, anche in questo caso dalla Capitale. L’area metropolitana di Mosca la peggiore (59%) seguita da Istanbul (55%).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo fa peggio di Napoli: è la seconda città più trafficata d'Italia dopo Roma

PalermoToday è in caricamento