Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Ciaculli / Via Messina Montagne

I Go kart hanno i comandi al volante: a Palermo il primo circuito adatto ai diversamente abili 

Il tracciato, che si sviluppa su circa 450 metri, diventa accessibile a tutti. Anche i bambini potranno provare l'ebbrezza di girare in pista: il kartodromo è munito anche di due baby kart

Da oggi anche i palermitani con disabilità motoria potranno provare l'ebrezza del go-kart. Grazie a due mezzi muniti di comandi al volante, il circuito allestito dall’associazione Ntr Racing in via Messina Montagne diventa accessibile a tutti. Il progetto è nato due anni da una proposta di uno dei soci dell'associazione, con disabilità, ed è finalmente diventato realtà. "Sognava di poter girare in pista con i suoi amici - affermano i gestori - ed oggi siamo soddisfatti di potergli dare questa ebbrezza". Il circuito è adatto anche ai bambini: il kartodromo è munito anche di due baby kart per avvicinare i più piccoli a questo sport.

"Dai 6 agli 11 anni - continuano i gestori - il bambino si trova in una fase in cui si verifica il pieno sviluppo delle capacità coordinative generali e l’avviamento al kart offre una grande crescita poichè è un forte stimolo per lo sviluppo ed il potenziamento delle capacità senso-percettive. Inoltre, anche la sfera emotiva trae grande beneficio da questa 'disciplina', portando il bambino a sviluppare le sue 'capacità di controllo emozionale', creando cosi un equilibrio tra mente e corpo".

Il circuito, l'unico accessibile anche ai disabili da Roma in giù, è aperto tutti i giorni e tutto l’anno dalle 16 sino a tarda notte, si sviluppa su circa 450 metri di tracciato, il più grande della città, ed ha una carreggiata di otto metri che permette i sorpassi in totale sicurezza e divertimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Go kart hanno i comandi al volante: a Palermo il primo circuito adatto ai diversamente abili 

PalermoToday è in caricamento