rotate-mobile
Cronaca Libertà / Via Marchese Ugo

I giovani del circolo “The Factory” puliscono aiuole di via Marchese Ugo

L'azione di ieri sera è la prima di una nuova campagna di "guerrilla gardening" dal titolo: "E' nuovo? No, è lavato con The Factory". L'idea lanciata per sensibilizzare i cittadini al rispetto degli spazi comuni e del verde urbano

Questa notte i ragazzi del circolo culturale The Factory hanno lanciato un raid di ripristino del decoro urbano  dello slargo di via Marchese Ugo, una delle più belle terrazze liberty della città. Sono state ripulite le aiuole dai rifiuti e ridipinte alcune delle panchine. L’azione “clandestina” di questa notte è la prima di una campagna di "guerrilla gardening" dal titolo: “E’ nuovo? No, è lavato con The Factory”.

The Factory ripulisce via Marchese Ugo

La campagna, ideata per sensibilizzare i cittadini al rispetto degli spazi comuni e del verde urbano, sarà accompagnata da un’operazione di pressing sull’amministrazione comunale perché renda i luoghi pubblici di aggregazione dignitosi. “Il contributo di ogni singolo cittadino è fondamentale, e su questo dobbiamo tutti fare di più. L’azione del Comune è però imprescindibile, in primis non possono mancare i cestini dei rifiuti!”- così il Presidente del circolo Federico Nuzzo.

Il circolo The Factory non ha ancora compiuto un anno ma si è già consolidato come un importante centro di aggregazione giovanile nella zona Notarbartolo-Libertà. I valori a cui si ispira sono l'innovazione, il riformismo, il rispetto della legalità e delle diversità culturali.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giovani del circolo “The Factory” puliscono aiuole di via Marchese Ugo

PalermoToday è in caricamento