Cronaca Cinisi

Torre Pozzillo torna pedonale: la barriera in cemento c'è ma gli abusivi non mollano

E' la terza volta, dall'inizio del mese, che il Comune di Cinisi interviene per bloccare l'accesso alle auto: ignoti hanno rimosso prima i due paletti e la catena e poi i massi che delimitavano l'area. L'assessore Biundo: "L'area sarà presidiata dalle forze dell'ordine"

Ventiquattr'ore dopo il sequestro del chiosco abusivo a Torre Pozzillo, a Marina di Cinisi, il Comune interviene per ripristinare l'area pedonale. Gli operai, coordinati dalla polizia municipale, questa mattina all'alba hanno collocato una barriera in cemento all'ingresso del piazzale che circonda il monumento bloccando così ancora una volta l'accesso alle auto.

E' il terzo intervento dall'inizio del mese. I primi di giugno l'amministrazione aveva piazzato nello stesso luogo due paletti e una catena ma solo pochi giorni dopo la barriera è stata rimossa in piena notte da ignoti. L'amministrazione, venuta al corrente dell'accaduto, con l'aiuto di una gru ha piazzato allora dei massi. Ma nemmeno questo è servito a molto. Il fine settimana successivo anche i massi sono stati spostati, l'area è stata invasa dalle auto e i parcheggiatori abusivi hanno così potuto "lavorare" in serenità.

"La barriera in cemento - spiega l'assessore al Turismo Salvo Biundo - pesa 1.200 chili e se dovesse essere necessario metteremo quella da 3 mila chili". Il Comune insomma sembra non avere nessuna intenzione di darla vinta agli incivili annunciando di essere pronto a prendere altri provvedimenti se dovessero servire. Nemmeno gli abusivi però sembrano voler mollare. Nonostante l'intervento della Capitaneria di Porto di Terrasini di ieri e quello del Comune di oggi, non hanno ancora smantellato la postazione: la sua sedia e l'ombrellone per riparsi dal caldo di questo primo giorno d'estate sono al "loro posto" (come si può vedere dalla foto in alto). "Il sito - conclude l'assessore - sarà oggetto di continua attenzione, con ronde da parte da tutte le forze dell'ordine".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Pozzillo torna pedonale: la barriera in cemento c'è ma gli abusivi non mollano

PalermoToday è in caricamento