menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rubinetti a secco a Cinisi

Rubinetti a secco a Cinisi

Cinisi, per un guasto ad un pozzo rubinetti a secco in diverse case

Da quindici giorni niente acqua corrente nelle abitazioni che si trovano alla periferia del paese. Da aprile si aspetta che l’Aps intervenga. E i cittadini si rivolgono alla prefettura

Da 15 giorni rubinetti a secco nelle case della periferia di Cinisi. A darne notizia il blog di Terrasini “Libera… la mente”. I residenti quindi l’acqua devono dunque comprarla nonostante in paese ci sia una sorgente e due pozzi di approvvigionamento. “Uno di questi – scrive il blog - si trova in contrada Case d’api, ma da aprile è guasto e l’Aps, la società che si occupa dell’erogazione dell’acqua, più volte contattata non è mai intervenuta per le dovute riparazioni. Stanchi, alcuni cittadini, si sono addirittura rivolti alla prefettura, ma fino ad oggi continuano a non ricevere l’acqua nelle abitazioni”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento