rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Carini

Tentato furto di rame alla tonnara Cinisi, arrestati tre giovani

I carabinieri sono riusciti anche a recuperare la refurtiva: cavi di rame relativi all'impianto elettrico della struttura per un valore complessivo di tremila euro circa

Arrestati per furto tre pregiudicati palermitani del quartiere Zen di Palermo. Una pattuglia dei carabinieri di Carini si trovava a Cinisi, in via Cristoforo Colombo, quando, in corrispondenza del parcheggio antistante la vecchia tonnara del paese, ha notato un’auto parcheggiata a ridosso della struttura comunale, oggi in disuso. I carabinieri si sono quindi fermati per controllare cosa stesse succedendo mentre i tre malviventi, C. A., trentenne, I. A., di 27 anni e L. A., di 22 anni, hanno cercato di darsi alla fuga.

Immediatamente raggiunti, i militari hanno accertato che i tre stavano trafugando, aiutandosi con il gancio traino della vettura, i cavi di rame custoditi all’ interno dell’ex tonnara e li hanno arrestati per  tentato furto.

I tre malfattori avevano dapprima rotto il catenaccio con cui era chiuso il cancello e si sono poi introdotti all’interno attraverso il portone di legno forzandone la serratura. Recuperata la refurtiva: cavi di rame relativi all’impianto elettrico della struttura per un valore complessivo di tremila euro circa. Dopo la convalida degli arresti  tutti e tre i giovani sono stati sottoposti alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato furto di rame alla tonnara Cinisi, arrestati tre giovani

PalermoToday è in caricamento