Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Strada Statale 113

Cinisi, quell'ultima tragica corsa: stroncata da un infarto sul bus

Una donna di 53 anni stava rientrando nel capoluogo quando ha accusato un malore. L'autista ha fermato il mezzo sulla statale mentre un medico provava il massaggio cardiaco. Ma ogni intervento è stato vano

Cinisi, donna stroncata da un infarto sul pullman (foto archivio)

Quell'ultima e tragica fatale corsa. Una donna palermitana di 53 anni, R.M., è deceduta ieri stroncata da un infarto su un pullman diretto verso il capoluogo e partito da Mazara del Vallo. Poco dopo la partenza la donna avrebbe accusato un malore e così l'autista ha imboccato lo svincolo per Cinisi, fermando il mezzo sulla strada statale. Un medico a bordo le ha prestato soccorso praticandole il massaggio cardiaco, ma l'intervento è stato vano.

La donna era diretta a Palermo, e poco dopo la partenza ha cominciato ad sentire alcuni forti dolori al petto. Fermato il mezzo e tentato il massaggio cardiaco, qualcuno dei presenti ha avvisato i sanitari del 118 che, una volta giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. La donna non aveva con se alcun documento di riconoscimento, quindi è stato utilizzato il cellulare della donna per contattare qualche parente.

E l'ultimo numero chiamato dalla donna deceduta era proprio di un familiare, che avrebbe risposto al telefono scoprendo l'amara notizia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia locali e la polizia municipale. Il corpo della donna è stato così portato presso la camera mortuaria del cimitero comunale per l'ispezione cadaverica. Il medico legale ha potuto stabilire come si sia trattato di morte naturale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinisi, quell'ultima tragica corsa: stroncata da un infarto sul bus

PalermoToday è in caricamento