Allarme cinghiali all'Arenella e all'Addaura, M5S: "Comune si attivi per monitoraggio"

Il consigliere comunale Antonino Randazzo e il consigliere di circoscrizione Giovanni Galioto chiedono al sindaco "di emettere provvedimenti urgenti per mitigare la presenza di questi animali"

Foto archivio

"In queste settimane sono pervenute numerose segnalazioni da parte dei residenti di avvistamenti di cinghiali per le strade pubbliche cittadine. I cinghiali in questo periodo sconfinano alla ricerca di cibo che spesso trovano in prossimità di cassonetti per la raccolta di rifiuti e chiaramente costituiscono un pericolo per la salute e l’incolumità pubblica dei cittadini". Lo denunciano il consigliere comunale Antonino Randazzo e il consigliere di circoscrizione Giovanni Galioto del Movimento 5 Stelle che chiedono al sindaco "di emettere provvedimenti urgenti per mitigare la presenza di questi animali all’Arenella, Addaura, Vergine Maria, così come la rimozione dei rifiuti abbandonati in strada, evitandone la tracimazione dai cassonetti stradali. Inoltre, abbiamo chiesto anche l’attivazione di strumenti di segnalazione a disposizione dei cittadini tramite Whatsapp o Telegram per segnalare eventuali avvistamenti di cinghiali e creare un sistema di monitoraggio comunale".
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento