rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Cronaca

"Rotoli, proprietari delle sepolture costretti a cedere al Comune i posti liberi nelle proprie tombe"

L'accusa è di Sabrina Figuccia, consigliere comunale dell’Udc: "Sto preparando un’interrogazione urgente al sindaco per conoscere lo stato del progetto del nuovo camposanto e l'attuale situazione dei servizi cimiteriali della città"

“Come ogni estate, oltre all’emergenza incendi e a quella dei rifiuti – che si sono puntualmente verificate – Palermo deve fare i conti con l’emergenza cimiteri, considerato che il nostro principale camposanto, i Rotoli, da tanto tempo è ormai saturo. Quest’anno, finora, sembra che le cose stiano andando meglio: merito dell’amministrazione comunale o di qualche mossa scorretta poste in essere dal Comune?”. A dichiararlo è Sabrina Figuccia, consigliere comunale dell’Udc.

Non bastava l'emergenza rifiuti ai Rotoli (com'è visibile nelle foto scattate il 6 agosto). Scoppia infatti un'altra polemica. Figuccia prosegue: “Ho chiesto al presidente della settima commissione consiliare Rosario Arcoleo di effettuare nei prossimi giorni un sopralluogo al cimitero dei Rotoli, mentre sto preparando un’interrogazione urgente al sindaco per conoscere lo stato del progetto del nuovo cimitero e l'attuale situazione dei servizi cimiteriali della città. Da qualche mese infatti sembrerebbe che alcuni proprietari delle sepolture dei Rotoli siano stati “costretti” a cedere al Comune i posti liberi nelle proprie tombe. Cosa abbiano fatto i cittadini per contrastare questa decisione dell’amministrazione comunale, non è ancora chiaro. C'è chi parla di vie legali contro Palazzo delle Aquile e pare ci siano in ballo anche sonore sconfitte ai danni del Comune.

Infine un cenno sul progetto del nuovo cimitero che dovrebbe essere costruito nella zona di Ciaculli. "Se ne parla ormai da decenni, ma non è dato sapersi che fine ha fatto. Perché rimane sepolto nei cassetti di Sala delle Lapidi? Perché sia il Consiglio Comunale che la Giunta sembrano essersene dimenticati? Orlando la smetta di occuparsi dei macro problemi europei e, se è in grado, si occupi della città, altrimenti tolga il disturbo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rotoli, proprietari delle sepolture costretti a cedere al Comune i posti liberi nelle proprie tombe"

PalermoToday è in caricamento