Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Ciminna

Sorpreso a incendiare cumuli di plastica, alluminio e cartone: arrestato

In manette è finito un 71enne. I carabinieri lo hanno sorpreso in un terreno con macchia mediterranea a poca distanza dalla sua casa a Ciminna

Stava dando fuoco a un cumulo di rifiuti fra cui plastica, alluminio e cartone ma i carabinieri lo hanno bloccato ed è scattato l'arresto. In manette, a Ciminna, un uomo di 71 anni. 

Incendi di sterpaglie e rifiuti, interventi dei vigili del fuoco in città e in provincia

L’anziano, già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso in un terreno vicino alla propria abitazione, alla periferia del paese. L’area interessata, di circa 50 metri quadrati, si trovava inoltre in piena macchia mediterranea. L'azione dei carabinieri rientra nell'ambito delle attività di prevenzione e repressione degli atti incendiari. L'arresto è stato convalidato ieri dal gip di Termini Imerese.

Solo la settimana scorsa, a Cruillas, un altro 71enne era stato arrestato dai carabinieri perché sorpreso ad appiccare il fuoco a una vasca d’irrigazione in stato di abbandono.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a incendiare cumuli di plastica, alluminio e cartone: arrestato

PalermoToday è in caricamento