Cronaca

Rubano luce e acqua e conservano cocaina in casa: arrestata coppia a Ciminna

In manette un 39enne e un 32enne. I carabinieri hanno trovato un allaccio abusivo con un interruttore che consentiva al momento opportuno la disattivazione. Nell'appartamento anche due grammi di droga confezionata in dosi

Luce e acqua gratis, i carabinieri arrestano una coppia di Ciminna. Nell'ambito dei servizi di controllo disposti dal comando provinciale e diretti a contrastare il fenomeno dei furti di energia elettrica, sono stati scovcati a Ciminna S.B., 39 anni, e E.S., 32 enne. I militari hanno scoperto nella loro abitazione un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica che per eludere eventuali controlli era stato collegato a un interruttore che consentiva al momento opportuno la disattivazione.

Anche l'acqua era prelevata con un allaccio abusivo alla conduttura idrica comunale. "Nell'appartamento - aggiungono i carabinieri - sono stati trovati anche due grammi di cocaina confezionata in dosi, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi di sostanza stupefacente". Dopo il giudizio per direttissima, l’arresto è stato convalidato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano luce e acqua e conservano cocaina in casa: arrestata coppia a Ciminna

PalermoToday è in caricamento