Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Ballaro

Cibo palermitano a “Orrori da gustare” La milza definita “ripugnante”

Il programma condotto da Andrew Zimmern che si occupa di "scovare" i cibi più strani del mondo ha fatto tappa a Ballarò. E non sono state risparmiate parole forti per i nostri piatti

Andrew Zimmern gusta la milza a Ballarò

Caldume, frittola e pane con la milza protagonisti del programma “Orrori da gustare”(Bizarre Foods è il nome originale del programma). Trasmesso in Italia da “DMax” e condotto da Andrew Zimmern su Travel&Living, “Bizarre food” di puntata in puntata scova i cibi più strani e orridi. (GUARDA LA PUNTATA)

Zimmern ha fatto tappa a Ballarò e ha avuto la possibilità di degustare alcune fra i principali cibi di strada palermitani. E sentendo gli aggettivi usati, non è andato troppo per il sottile con le nostre specialità.

Della caldume dice che “sa di buco del culo”, della milza che è “gommosa, maleodorante, ripugnate, gusto particolare, sembra fango… il sapore ricorda la melma sul fondo dei fiumi”. Anche se fra un commento e l'altro aggiunge: “L’adoro”. Provocazione o esagerazione?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cibo palermitano a “Orrori da gustare” La milza definita “ripugnante”

PalermoToday è in caricamento