Trasportava ciabatte con griffe contraffate e passaporti falsi: arrestato in aeroporto

Le manette sono scattate per un passeggero del Gambia proveniente dal Senegal. Il suo bagaglio è finito sotto la lente dei finanzieri della compagnia di Punta Raisi e dei funzionari dell’Ufficio delle Dogane: la merce riportava i marchi Gucci e Adidas ma era falsa

All’interno del suo bagaglio trasportava numerose paia di ciabatte in plastica firmate Gucci e Adidas, con tanto di indicazione “Made in Italy”, ma palesemente contraffatte e due passaporti falsi intestati a due gambiani. Un passeggero gambiano, proveniente dal Senegal, appena atterrato all'aeroporto Falcone Borsellino è finito in arresto per possesso di documenti falsi validi per l’espatrio e importazione di merce con marchi falsi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli addetti ai controlli avevano riscontrato anomalie nell’immagine, così hanno proceduto all’apertura del bagaglio. I finanzieri della compagnia di Punta Raisi e i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Palermo-S.O.T. Aeroporto hanno fatto il resto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento