"Mancano i bagnini": piscina comunale costretta a chiudere (di nuovo)

L'impianto di viale del Fante sarà accessibile solo fino alle 12, con uscita obbligatoria dalla vasca alle 13. Per rimanere aperto devono essere presenti contemporaneamente almeno due assistenti bagnanti e oggi pomeriggio i numeri non ci sono

Ci risiamo: a causa della mancanza dei bagnini la piscina comunale oggi pomeriggio resterà chiusa. Ad annunciarlo, con una nota, è il Comune di Palermo. "L'ultimo ingresso al pubblico sarà consentito alle 12 con uscita dalla vasca alle 13". Non è la prima volta che accade, anzi l'impianto va in tilt di frequente creando notevoli disagi soprattutto ai cittadini che lo frequentano giornalmente. 

A gennaio i consiglieri comunali del Gruppo Pdr Sicilia Futura hanno addirittura parlato di "situazione di emergenza dovuta al fatto che la maggior parte del personale in servizio possiede un contratto part-time, di conseguenza a volte restano scoperti alcuni servizi". Gli assistenti bagnanti sono otto e secondo i consiglieri non sarebbero sufficienti a coprire le fasce orarie nell’intero arco della giornata: per aprire l'impianto devono essere presenti contemporaneamente almeno due bagnini.

Gli orari della piscina in vigore dal 1 febbraio

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperone sotto shock, annuncia suicidio su Facebook e si toglie la vita

  • E' morto "U Zu Totò", per 50 anni ha fritto panelle e crocchè accanto alla Fiera

  • Tragedia a San Lorenzo, donna accusa malore e muore fuori da un locale

  • Era scomparso giovedì, 40enne ritrovato in centro: "Ha già abbracciato le sue bimbe"

  • Papà di tre bimbe sparisce nel nulla, ore di angoscia per i familiari di Alfonso Bagnasco

  • Incidente sulla Palermo-Mazara, tir sbanda e il conducente viene sbalzato sull'asfalto: è grave

Torna su
PalermoToday è in caricamento