rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Tribunali-Castellammare / Foro Italico Umberto I, 21A

Serata al Kalhesa interrotta dalla polizia: locale chiuso per 5 giorni, titolare denunciato

Gli agenti avrebbero riscontrato il mancato rispetto delle norme anti Covid. La denuncia invece è legata all'organizzazione di intrattenimento musicale, simile a quello delle discoteche, seppur in mancanza di una licenza di pubblico spettacolo

Cinque giorni di chiusura per le violazioni delle norme anti Covid e una denuncia penale per aver organizzato una serata da ballo senza la licenza di pubblico spettacolo. E’ il risultato dei controlli eseguiti venerdì sera al Kalhesa dagli agenti di polizia della Divisione amministrativa della questura che avrebbero trovato persone senza mascherine o alle quali non sarebbe stato chiesto il green pass, con tutto ciò che ne consegue nella tenuta dei registri. Contattato telefonicamente, il gestore del locale ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione. 

Dal racconto dei clienti presenti pare che quella sera il Kalhesa si fosse trasformato in una sorta di discoteca con tanto di casse amplificate e djset. Tra le attività prevalenti però, come si evince da una visura sulla società che gestisce il locale, ne vengono indicate solo due: bar e ristorazione. Nulla a che vedere con il cosiddetto intrattenimento danzante che risponde ad altre regole e per il quale è necessario possedere un'apposita licenza.

Il giorno successivo ai controlli e alla chiusura uno dei gestori del Kalhesa, Santo Castiglione, si è sfogato sui social puntando il dito contro chi, secondo lui, avrebbe presentato un esposto contro il suo locale. "Perché non pensate alle cose vostre - scrive - piuttosto che andarvi a prendere i pensieri delle persone che lavorano onestamente dalla mattina alla sera sacrificando la propria famiglia, togliendo loro tempo da trascorrere insieme per costruirsi un futuro migliore?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serata al Kalhesa interrotta dalla polizia: locale chiuso per 5 giorni, titolare denunciato

PalermoToday è in caricamento