Viale Croce Rossa, scovata e chiusa un'altra casa di riposo abusiva

Questo l'esito dei controlli dei carabinieri del Nas e dell'Asp dopo gli accertamenti su tre distinte strutture che si trovano però nello stesso palazzo. Dopo la segnalazione il Comune ha emesso un'ordinanza intimando al gestore di cessare le attività

Viale Croce Rossa

Scovata e chiusa un’altra comunità alloggio abusiva. I carabinieri del Nas è il personale dell’Asp hanno sottoposto a verifica tre strutture che si trovano nello stesso palazzo, in viale Croce Rossa, ma riconducibili a società diverse. All’interno della casa di riposo che ospitava sei anziani i militari hanno riscontrato delle condizioni igienico-sanitarie considerate accettabili. Di autorizzazioni però neanche l’ombra.

Terminati gli accertamenti la comunità alloggio, che non è risultata iscritta negli elenchi delle strutture accreditate, è stata segnalata all’ufficio comunale dello Sportello unico per le attività produttive che ha emesso lo scorso 29 aprile un’ordinanza intimando di cessare immediatamente le attività sino all’eventuale regolarizzazione e accreditamento.

Prima della chiusura gli ospiti della casa di riposo, destinati a essere trasferiti in altra struttura, dovranno essere sottoposti a tampone faringeo per il Coronavirus. Al momento dei controlli del Nas e dell’Asp gli operatori sanitari in servizio sono risultati in possesso di mascherine e altri dispositivi utili per contenere la diffusione del virus. Per il gestore una sanzione da 1.032 euro e una denuncia per non aver comunicato le persone alloggiate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualche giorno prima del controllo in viale Croce Rossa, i carabinieri della stazione Resuttana Colli hanno chiuso un’altra casa di riposo nella zona di viale Strasburgo che non è risultata iscritta all’albo comunale degli enti privati di assistenza. All’interno della struttura trovata in buone condizioni igieniche c’erano quattro ospiti, di età compresa tra i 56 e i 96 anni, ricollocati presso i rispettivi nuclei familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Reddito di cittadinanza, per il mese di sospensione potranno essere chiesti i buoni spesa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento