Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Rinnovate le concessioni di suolo pubblico ai chioschi delle aree monumentali

Il presidente della commissione consiliare Attività produttive, Ottavio Zacco: "Salvate attività economiche che rappresentano un pezzo di storia della nostra città"

Rinnovate le concessioni di suolo pubblico ai chioschi delle aree monumentali. Si risolve così in modo positivo la vicenda. Lo scorso 4 maggio il Suap aveva comunicato a tre gestori di chioschi l’impossibilità del rinnovo delle concessioni di suolo pubblico a causa di “un parere negativo della sovrintendenza”. Confimprese Palermo ha poi inviato delle osservazioni al Suap evidenziando che "il rinnovo non era sottoposto a verifiche sulla compatibilità ambientale e che in ogni caso il parere della soprintendenza preso a riferimento era datato".

A seguito della segnalazione fatta al Suap, lo sportello delle attività produttive ha chiesto un parere alla Soprintendenza che ha dato il via libera al rilascio delle concessioni. Il Presidente di Confimprese Palermo -Giovanni Felice- ha espresso soddisfazione per la risoluzione positiva della questione.

Il presidente della commissione consiliare Attività produttive, Ottavio Zacco, che ha partecipato ad una riunione degli operatori interessati, si è fatto promotore di un incontro con la soprintendenza sottolineando "l’esigenza di coniugare la salvaguardia degli interessi culturali ed architettonici della città e le attività economiche in questione che rappresentano loro stesse un pezzo di storia della nostra città".  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinnovate le concessioni di suolo pubblico ai chioschi delle aree monumentali

PalermoToday è in caricamento