Cronaca

Lombardo, la procura di Catania presenta richiesta di rinvio a giudizio

La richiesta fa seguito alla decisione del Gip Luigi Barone di non accogliere l'archiviazione proposta dalla Procura e di disporre l'imputazione coatta

Raffaele Lombardo

La Procura di Catania ha presentato la richiesta di rinvio a giudizio per concorso esterno all’associazione mafiosa e voto di scambio del presidente della Regione, Raffaele Lombardo, e di suo fratello Angelo, deputato nazionale del Mpa. L’atto è stato depositato ieri ma la notizia si è appresa oggi. La richiesta fa seguito alla decisione del Gip Luigi Barone di non accogliere l’archiviazione proposta dalla Procura per i fratelli Lombardo e di disporre l’imputazione coatta per i due esponenti politici.

L'AUTODIFESA DI LOMBARDO SUL SUO BLOG: "SOLO CALUNNIE".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardo, la procura di Catania presenta richiesta di rinvio a giudizio

PalermoToday è in caricamento