rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Tribunali-Castellammare / Piazza San Domenico

Infiltrazioni minacciano la tomba di Falcone, Faraone: "Nel Pnrr un milione per restaurare la chiesa di San Domenico"

L'edificio risulta danneggiato in più punti e solo all'inizio di dicembre i vigili del fuoco erano intervenuti per il crollo di calcinacci. Il senatore di Iv spiega di avere sollecitato l'intervento del sottosegretario all'Interno, che ha competenza sul fondo edifici di culto

Una vistosa infiltrazione d'acqua è comparsa sul tetto della chiesa di San Domenico. C'è il pericolo che, in caso di forti precipitazioni, la pioggia possa finire sulla tomba del giudice Giovanni Falcone, ucciso dalla mafia nella strage di Capaci del 23 maggio 1992. Già all'inizio del mese di dicembre i vigili del fuoco erano intervenuti per il distacco di parte dell'intonaco, questa volta nell'area esterna all'edificio. 

La chiesa è gestita dal Fec, fondo edifici di culto, che dovrà occuparsi dei lavori di restauro e messa in sicurezza. Risorse per il recupero dell'edificio sono anche nel Pnrr, secondo quanto anticipato dal senatore di Italia Viva e candidato sindaco di Palermo, Davide Faraone. "Ho visitato la tomba di Giovanni Falcone e padre Sergio Catalano, rettore di San Domenico, mi ha mostrato alcune criticità della chiesa - spiega -. Appena ho appreso la notizia che nella navata sud una vasta macchia d'acqua incombe sulla sepoltura di marmo del giudice e che la pioggia rischia di allagarla, ho chiamato immediatamente il sottosegretario al ministero dell'Interno, Ivan Scalfarotto. La Prefettura di Palermo ha chiesto subito alla competente Soprintendenza di verificare la situazione per adottare le misure urgenti, più idonee a scongiurare pericoli. I costi saranno sostenuti dalla Direzione centrale degli affari dei culti e per l'amministrazione del Fondo edifici di culto, la cui delega è affidata proprio a Ivan Scalfarotto, nell'ambito delle risorse appositamente stanziate nel bilancio del Fondo. Scalfarotto mi ha anche informato che nel Pnnr è previsto un intervento complessivo di restauro della splendida Chiesa di San Domenico per un totale di 1.125.292 euro". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infiltrazioni minacciano la tomba di Falcone, Faraone: "Nel Pnrr un milione per restaurare la chiesa di San Domenico"

PalermoToday è in caricamento