Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Chiavettieri

Appoggia il telefonino sul tavolo, ladro glielo ruba: caccia all'uomo ai Chiavettieri

La vittima è una ragazza di 25 anni, appena tornata a Palermo dopo un anno di assenza, che era seduta in un locale ad angolo con corso Vittorio Emanuele, nel cuore di una zona caldissima della movida palermitana. Inutile la caccia all'uomo

E' arrivato, ha osservato a lungo, poi ha agito ed è scappato. Ancora un furto di telefonino "notturno" nel centro storico. Questa volta la vittima è una ragazza di 25 anni che era seduta all'esterno di un locale di via Chiavettieri, poco prima del tratto ad angolo con corso Vittorio Emanuele, zona caldissima della movida palermitana. E' successo la scorsa notte alle 2.30.

La giovane stava conversando con le amiche, cocktail in mano e smartphone sul tavolino. All'improvviso si è materializzato un ragazzo sui 20 anni, che probabilmente aveva studiato la situazione da qualche minuto: approfittando di un momento di distrazione della malcapitata, in un attimo ha arraffato il cellulare ed è scappato a tutta velocità, a piedi, verso corso Vittorio Emanuele. Subito è scattata la caccia all'uomo.

Alcuni ragazzi hanno tentato di acciuffare il malvivente, senza esito. Si sono mobilitati anche i titolari dei locali della zona. Il ladro è fuggito verso piazza Marina, facendo perdere definitivamente le proprie tracce. La vittima è una ragazza palermitana che lavora fuori. Proprio ieri era tornata nella sua città, per le vacanze, dopo un anno di assenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appoggia il telefonino sul tavolo, ladro glielo ruba: caccia all'uomo ai Chiavettieri

PalermoToday è in caricamento