Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Vaccini, l'Asp attiva due nuovi centri ad Altavilla e Casteldaccia

Già operativa, nei locali della guardia medica, la struttura di Casteldaccia. Il centro di Altavilla inaugurerà a dicembre. Il commissario Candela: "In questo modo offriamo un servizio più efficiente senza che l’utenza debba spostarsi e decongestioniamo Bagheria"

Gaetano Cimò, Fabio Spatafora, Antonio Candela, Pino Virga e Marcello Scalici

L'Aazienda sanitaria provinciale attiva due nuovi Centri di vaccinazione nel distretto di Bagheria. Entrambi saranno ospitati all'interno dei locali delle guardie mediche. Il primo a Casteldaccia, il secondo ad Altavilla. La struttura di Casteldaccia si trova in largo Salaparuta e da questa mattina è aperta ogni martedì sia di mattina, dalle 8.30 alle 13.30, sia nel pomeriggio, dalle 15.30 alle 17.30. Ad Altavilla il servizio sarà in funzione il mercoledì mattina da metà dicembre. Attualmente nei locali in via Oberdan sono in corso lavori di ristrutturazione e riqualificazione. 

“In attesa che gli operai concludano gli interventi – ha spiegato il commissario dell’Asp, Antonio Candela, nell’incontro avuto a Casteldaccia con i sindaci, Fabio Spatafora e Pino Virga, alla presenza del direttore del distretto, Gaetano Cimò e del responsabile dell’Unità operativa di prevenzione territoriale, Marcello Scalici – il servizio per gli utenti di Altavilla Milicia sarà ‘offerto’, sempre il mercoledì mattina a Casteldaccia”.

Per accedere ai servizi nei due comuni, che complessivamente contano circa 19 mila residenti, basterà prenotarsi nelle giornate di martedì e giovedì nei rispettivi uffici comunali che hanno destinato personale dedicato per rispondere alle esigenze dei cittadini. “Dopo l’attivazione di una struttura decentrata a Ficarazzi, si è reso necessario aprire altri due Centri di vaccinazione anche a Casteldaccia ed Altavilla – ha sottolineato Candela – in questo modo offriamo un servizio più efficiente senza che l’utenza debba sottoporsi a fastidiosi spostamenti ed inoltre decongestioniamo il Centro di Bagheria, punto di riferimento del Distretto che ha avuto nel 2016 il maggiore tasso di natalità in Sicilia”.

Con l’attivazione dei due nuovi servizi, salgono complessivamente a 64 i Centri di vaccinazione dell’Asp tra città e provincia. Intanto si è chiusa oggi a Monreale la campagna antinfluenzale itinerante dell’Azienda sanitaria provinciale. In quattro tappe sono state complessivamente 486 le vaccinazioni somministrate a bordo del camper, di cui 80 questa mattina nella piazza Guglielmo II della cittadina normanna. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, l'Asp attiva due nuovi centri ad Altavilla e Casteldaccia

PalermoToday è in caricamento