Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Via Nino Martoglio

"Era il riferimento per i giocatori di Ballarò", sequestrato centro scommesse abusivo

L'attività si trova in via Martoglio. I poliziotti hanno trovato numerose ricevute di puntate effettuate, 6 postazioni e 8 computer, di cui 2 a disposizione del titolare e il resto di potenziali avventori. I terminali erano collegati con un bookmaker austriaco

Il centro scommesse sequestrato

La polizia ha sequestrato una sala scommesse in via Martoglio. Dagli accertamenti è emerso che si trattava di un'attività del tutto abusiva e per il titolare è scattata una multa da cinquemila euro. 

Il provvedimento è stato eseguito dagli agenti della divisione di polizia amministrativa e sociale della questura. Insospettiti, sono scattati i controlli. Per gli inquirenti  "il centro scommesse era un importante punto di riferimento per chi volesse scommettere a Ballarò". Sabato pomeriggio il blitz, che ha certificato come il luogo fosse destinato a scommesse, non controllate dalla legge. I poliziotti, pur non trovando clienti, hanno trovato numerose ricevute di puntate effettuate, ben 6 postazioni e 8 computer, di cui 2 a disposizione del titolare e il resto di potenziali avventori. Tutti i terminali erano collegati con un bookmaker austriaco, ovviamente bypassando il controllo dei Monopoli di Stato.

"l titolare del centro scommesse - spiegano dalla questura - non ha esibito, perché sprovvistone, alcuna certificazione: assenti sia la licenza del questore, sia la concessione dei Monopoli di Stato. I poliziotti hanno proceduto alla denuncia del titolare per l’assenza di licenza questorile e della concessione dei Monopoli di Stato; i computer e tutto il materiale funzionale alle scommesse è stato posto sotto sequestro; è stato proposto il sequestro all’Autorità Giudiziaria dell’intero locale ed è stata comminata sanzione amministrativa di 5000,00 euro, per la mancata comunicazione dell’attività svolta e dei dati anagrafici al Questore, così come previsto dalla legge di stabilità del 2015".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Era il riferimento per i giocatori di Ballarò", sequestrato centro scommesse abusivo

PalermoToday è in caricamento