C'è il centro di raccolta Oreto, abolite due postazioni mobili per gli ingombranti

Niente più conferimenti in via San Corleone e via dell'Airone. Lo rende noto il presidente della Rap, Giuseppe Norata, che invita i cittadini della Seconda e Terza circoscrizione ad avvalersi della nuova maxi isola ecologica

Con l’apertura del Centro comunale di raccolta "Oreto" non saranno più attive le postazioni mobili presenti il giovedì pomeriggio e il sabato mattina in via San Corleone e via dell'Airone. Lo rende noto la Rap, dopo l'ordinanza sindacale che decreta ufficialmente l'apertura della maxi isola ecologica a monte della circonvallazione di fronte alla rotonda di via Oreto. 

"Invitiamo i fruitori di questi siti ricadenti in seconda e terza Circoscrizione - fa sapere il presidente della Rap Giuseppe Norata - ad avvalersi per il conferimento dei rifiuti del Centro comunale di raccolta 'Oreto' già attivo nella zona. I 4 Ccr in città sono aperti giornalmente per un lasso di tempo maggiore ed offrono molte più opportunità per disfarsi dei propri rifiuti rispetto alle postazione mobili". Il sito è giornalmente al servizio dei cittadini dal lunedì al sabato, dalle 7 alle 17, e la domenica dalle 7 alle 13.

In atto restano attive, temporaneamente, soltanto quattro postazioni mobili: piazza Giotto, piazza San Marino, piazza Santa Cristina, via Li Bassi. In queste postazioni, ricorda la Rap, il limite massimo di presa in carico degli ingombranti è 10 pezzi per utente.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento