Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

La gara per il Centro direzionale della Regione: "Nuove anomalie nella graduatoria"

Il concorso è già stato sospeso per "verificare eventuali conflitti d'interesse tra vincitore e presidente della commissione aggiudicatrice". Il tg satirico Striscia la notizia, che aveva sollevato il caso, torna sulla vicenda: "Scorrimento della graduatoria? Legami anche col secondo classificato"

Nuove ombre sul concorso internazionale di progettazione indetto per realizzare il Centro direzionale della Regione, che dovrebbe sorgere in via Ugo La Malfa e ospitare gli uffici degli assessorati. La gara è stata sospesa "per verificare eventuali conflitti di interesse tra il raggruppamento titolare del progetto vincitore e il presidente della commissione aggiudicatrice" e si ipotizza di scorrere la graduatoria, ma la scelta potrebbe rivelarsi un passo falso.

Il tg satirico Striscia la notizia - che già aveva puntato l'attenzione sul legame tra vincitore della gara e presidente della commissione - torna sul caso ed evidenzia altre due anomalie. L'inviata Stefania Petyx spiega che "la sussistenza di eventuali legami tra concorrenti ed esaminatori è stata chiesta con una pec datata 6 aprile mentre la gara è stata celebrata a marzo" e che "anche il secondo classificato è legato al presidente della commissione". Intanto dalla Regione è stato chiesto un parere all’Ufficio legale e all’Avvocatura dello Stato per capire come far ripartire la procedura.

Il servizio completo su https://www.striscialanotizia.mediaset.it/

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La gara per il Centro direzionale della Regione: "Nuove anomalie nella graduatoria"

PalermoToday è in caricamento