rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Montepellegrino / Via Nicoló Spedalieri

Centri scommesse senza licenza a Palermo e Bagheria, denunce e sequestri

Raccoglievano “puntate” su eventi sportivi per conto di allibratori stranieri ma senza la licenza di pubblica sicurezza e di concessione governativa dei Monopoli. Intervento della polizia in via Spedalieri

Raccoglievano “puntate” su eventi sportivi per conto di allibratori stranieri ma senza la licenza di pubblica sicurezza e di concessione governativa dei Monopoli. Nel mirino della polizia sono finiti i gestori di due centri scommesse bagheresi. Un'operazione che si inquadra nell'ambito dei controlli della polizia contro le scommesse clandestine portata avanti dagli agenti della divisione di polizia amministrativa e sociale della Questura di Palermo, intervenuti ieri insieme ai colleghi del commissariato di Bagheria. Gli agenti sul posto hanno accertato la raccolta abusiva per bookmaker clandestini. I gestori dei due punti, in via Piave e nel centralissimo corso Butera, sono stati denunciati. I due locali invece sono stati sottoposti a sequestro preventivo (stesso destino per le numerose postazioni informatiche ed i monitor contenenti i palinsesti delle scommesse).

Controlli anche a Palermo. Gli agenti delll’Ufficio Prevenzione Generale hanno denunciato in stato di libertà i gestori di un internet point di via Nicolò Spedalieri, nella zona di via Montepellegrino, per gli stessi reati. 
                

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri scommesse senza licenza a Palermo e Bagheria, denunce e sequestri

PalermoToday è in caricamento