rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Cefalù

Cefalù, taglio del nastro per la Villa del Vescovo

Si trova in contrada Santa Lucia ed è stata nel passato la residenza estiva degli alti prelati, da qui il nome. La struttura diocesana è stata affidata alla Fondazione Laboratorio della Speranza e una famiglia del territorio ha realizzato al suo interno una struttura ricettiva

Inaugurata a Cefalù la Villa del Vescovo, una struttura diocesana affidata alla Fondazione Laboratorio della Speranza e nella quale, grazie alla firma di una convenzione, una giovane famiglia del territorio ha realizzato al suo interno una struttura ricettiva.

"Si realizza un altro segno di speranza - ha affermato il vescovo di Cefalù Giuseppe Marciante -. Una nuova opportunità di lavoro per una giovane famiglia con l'augurio che questa struttura diventi un'opportunità concreta di lavoro per molti altri giovani del nostro territorio, così che non siano più costretti ad andar via dalla nostra terra".

La Villa del Vescovo si trova in contrada Santa Lucia ed è stata nel passato la residenza estiva degli alti prelati di Cefalù, a cui deve il suo nome. Immersa nel verde di una pineta e di un uliveto, si affaccia sull'incantevole vista del golfo.

Cefalù, inaugurata la Villa del Vescovo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cefalù, taglio del nastro per la Villa del Vescovo

PalermoToday è in caricamento