rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Cefalù

Cefalù, sequestrati 625 chili di tonno rosso "illegale"

Intervento dei poliziotto della squadra Nautica di Palermo durante un servizio mirato sul controllo della filiera. Secondo la normativa vigente non può essere pescato, trasportato e commercializzato senza speciali autorizzazioni

Sequestrati al porto di Cefalù quattro esemplari di tonno rosso per un peso complessivo di 625 chili. I poliziotti della squadra Nautica di Palermo, durante un mirato servizio volto al controllo della filiera del tonno rosso (una specie ittica soggetta a particolare tutela) hanno tenuto sott’osservazione il porto della cittadina normanna dove era stata segnalato l’arrivo di un peschereccio con a bordo del tonno rosso appena pescato.

Il tonno rosso, secondo la normativa vigente non può essere pescato, trasportato e commercializzato senza il modello Bcd validato dall’Autorità marittima. Il Bcd è un documento con cui viene ricostruita e garantita la tracciabilità delle diverse fasi della filiera di sfruttamento del tonno rosso, dalla cattura alla commercializzazione. Gli agenti hanno notato un furgone posizionato quasi alla testa del molo con i fari spenti. Dopo pochi minuti si sono accorti dell’arrivo di un peschereccio a luci spente che si è affiancato al molo iniziando le operazioni di sbarco del pescato. Il furgone dopo aver effettuato rapidamente il carico del pescato è stato bloccato all’ingresso del porto mentre tentava di andar via, mentre il peschereccio ha mollato gli ormeggi ed è riuscito ad allontanarsi.

Dalla perquisizione effettuata – fanno sapere dalla Questura – sono stati rinvenuti quattro esemplari di tonno rosso dal peso complessivo di 625 chili. Ma siccome il pesce risultava di taglia superiore a quella minima è stato posto sotto sequestro ed al titolare del furgone è stata elevata una sanzione di 4 mila euro. Il tonno rosso è stato sottoposto a controllo di “edibilità” dal medico veterinario, che ne attestava l’idoneità al consumo umano. Il tonno quindi è stato affidato ad una ditta specializzata del settore per essere venduto all’interno del mercato ittico di Porticello.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cefalù, sequestrati 625 chili di tonno rosso "illegale"

PalermoToday è in caricamento