rotate-mobile
Cronaca Cefalù

Cefalù, altro sequestro di tonno rosso: sanzioni per 8 mila euro

La polizia ha fermato un furgone con a bordo un prezioso carico di oltre 2 mila chili suddiviso in dodici esemplari della specie ittica. Per eluderei i controlli i pescatori avevano abbandonato il tonno in mare

Altro sequestro di tonno rosso a Cefalù. Alla polizia non è sfuggita la sospetta manovra di avvicinamento alla banchina di un peschereccio a luci spente. Insieme all’avvicinamento del peschereccio anche l’arrivo di un furgone, anch’esso a fari spenti, che si posizionava sulla banchina, a ridosso del margine con portelloni aperti.

I poliziotti hanno atteso che si concludessero le operazioni di trasbordo del pescato dal peschereccio al furgone prima di entrare in azione. Il furgone è stato bloccato a breve distanza. Al suo interno un prezioso carico di oltre 2 mila chili di tonno rosso suddiviso in dodici esemplari della specie ittica.

Durante le fasi di identificazione del conducente del mezzo, i poliziotti  notavano galleggiare sullo specchio d’acqua antistante all’Hotel “Kalura” una serie di bidoncini bianchi. Immediato il controllo con l’ausilio del personale della Capitaneria di Porto. I bidoncini altro non erano che delle improvvisate boe utilizzate per segnalare la presenza di tonno abbandonato in mare e pronto per essere recuperato in un secondo momento.

Plausibile che gli equipaggi di altre imbarcazioni cariche di tonno pescato illegalmente, dopo aver notato i controlli, avessero deciso di abbandonare in mare il carico, attraccare regolarmente ed attendere le conclusioni delle operazioni di polizia prima di riappropriarsi dei tonni, per altro abbandonati in una zona di mare resa visibile dai bidoncini. I tonni sequestrati, a conclusione di controlli veterinari, venivano consegnati ad una ditta concessionaria in previsione di una assegnazione all’asta. Elevate sanzioni amministrative per ottomila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cefalù, altro sequestro di tonno rosso: sanzioni per 8 mila euro

PalermoToday è in caricamento