Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Conclusa a Cefalù la seconda tappa del festival internazionale “Ventodamare”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Sta giungendo al termine il Festival Internazionale “Ventodamare”. Ieri si è chiusa anche la terza giornata della seconda tappa a Cefalù. Oggi è previsto l’ultimo appuntamento a Termini Imerese. "Far volare un aquilone è una sensazione di assoluta libertà perché hai in mano il vento – ha commentato l’ideatrice del Festival, Valeria Piazza - Ciò permette un collegamento anche spirituale. Un modo che ti libera da tutte le pesantezze che la vita ti porta".

"Abbiamo avuto una splendida giornata oggi – ha aggiunto Salvatore Varzi, vice presidente dell’associazione 'Officine Culturali Costanza d’Altavilla' - Complimenti al maestro Elizabeth Smith che ha diretto l’esibizione in spiaggia de 'I solisti di Operalaboratorio'". Per Luciano Cina, che ha regalato la grafica del calendario 2018 “Ventodamare”: "E’ stato un piacere contribuire alla realizzazione del festival donando il calendario. All’interno si troveranno dodici scene, una per ogni mese dell’anno, della vita quotidiana della cittadina normanna». Luciano, durante la sua carriera ha disegnato per Samsung, Land Rover, Pagine Bianche e tante altre aziende di carattere internazionale. Durante la serata sono stati proclamati i vincitori dell’Instagram challenge #ventodamare: Danila Saja (la foto più votata), Alessia Di Francesca e Salvatore Ciano, invece, hanno ricevuto una menzione d’onore (i loro scatti sono stati scelti da una giuria). La giornata di oggi prevede l’esibizione del volo libero (zona Porto) dalle 10 alle 18.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conclusa a Cefalù la seconda tappa del festival internazionale “Ventodamare”

PalermoToday è in caricamento