rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Cefalù

Cefalù, via libera all'ammodernamento della rete elettrica nel centro storico

I lavori, per un ammontare che sfiora i 500 mila euro, derivano da un accordo che il Comune ha chiuso a seguito di un contenzioso con E-distribuzione

Il centro storico di Cefalù sarà dotato di una rete elettrica più moderna e rispettosa delle bellezze architettoniche cittadine. I lavori, per un ammontare che sfiora i 500.000 euro, derivano da un accordo transattivo che il Comune ha chiuso a seguito di un contenzioso con E-distribuzione.

Le opere di sistemazione e bonifica consentiranno ad esempio di ridurre al minimo l’impatto dei cavi elettrici a cielo aperto e consentiranno a molti edifici storici di avere facciate più eleganti e contemporaneamente fornite da reti elettriche più moderne. Gli stessi interventi riguarderanno anche diverse strade del centro abitato.

L’accordo raggiunto deriva da una causa improntata dal Comune nel 2016 a seguito di alcuni oneri a carico di Enel non portati a termine. Nel 2005 infatti, a seguito della cessione del servizio elettrico ad Enel, la società era tenuta ad una serie di interventi mai realizzati per la città di Cefalù. L’inadempienza contrattuale ha spinto quindi l’amministrazione comunale a fare causa. Solo oggi, grazie all’accordo fra le parti, sarà possibile iniziare i lavori.

“Si tratta di una transazione importante per Cefalù - dichiara il sindaco Rosario Lapunzina - i lavori consentiranno infatti di ridurre l’impatto ambientale dei cavi aerei e di offrire ai cittadini una distribuzione energetica che non impatta con la bellezza della città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cefalù, via libera all'ammodernamento della rete elettrica nel centro storico

PalermoToday è in caricamento