menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si lancia con il parapendio e finisce contro un masso, tragedia sfiorata a Cefalù

La vittima dell'incidente è un trentatreenne. E' stato trasportato in elisoccorso a Villa Sofia dove è entrato in codice rosso. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Tragedia sfiorata a Cefalù. Intorno alle 14 un uomo di 33 anni si è lanciato con il parapendio ma qualcosa è andato storto e si è schiantato contro un masso. G. M., originario di Castelbuono, è stato soccorso e trasportato in elisoccorso all'ospedale Villa Sofia. Dove è entrato in codice rosso.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'incidente sarebbe avvenuto durante la fase di decollo. Il trentatreenne dopo l'impatto al suolo sarebbe finito in una scarpata, in contrada Ferro di Cavallo, lungo la stradda provinciale 25 al km 4, al confine col territorio di Pollina. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento