Cronaca

Sanità, al San Raffaele Giglio servizi a pieno regime anche in estate

Il direttore generale Virgilio: varato piano ferie e potenzianto pronto soccorso

Vittorio Virgilio

E’ stato varato dal direttore generale del San Raffaele Giglio di Cefalù, Vittorio Virgilio, il piano ferie e sostituzioni maternità. “Garantiamo – ha detto Virgilio - il funzionamento, a pieno regime, di tutti i livelli assistenziali anche per tutto il periodo estivo. Potenziamo, inoltre -  ha aggiunto il direttore - considerata la vocazione turistica di Cefalù, alcuni settori come il pronto soccorso dove abbiamo già destinato ulteriori tre unità per il servizio infermieristico”.

Il piano ferie, avviato con la firma dei primi contratti per infermieri e Oss, prevede sostituzioni non superiori a tre mesi. La Fondazione, per l’individuazione del personale, ha fatto riferimento alla graduatoria dell’ultimo concorso bandito nel settembre 2013.

Prosegue, senza interruzioni, anche a luglio e agosto, il progetto week end con ambulatori aperti sabato e domenica per l’abbattimento delle liste d’attesa per la risonanza magnetica, per ecografia internistica e colordoppler. “E’ un progetto – ha sottolineato Virgilio – che fa del San Raffaele Giglio di Cefalù uno dei primi centri in Sicilia, a mettere in campo questa iniziativa”. Le prenotazioni devono essere fatte attraverso il Cup della Fondazione (0921.920502) con la prescrizione del medico di famiglia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, al San Raffaele Giglio servizi a pieno regime anche in estate

PalermoToday è in caricamento