menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il porto di Presidiana a Cefalù

Il porto di Presidiana a Cefalù

Cefalù, sub muore durante una battuta di pesca

La vittima, Giovanni Saldigloria di 64 anni, è stata soccorsa dalla guardia costiera nei pressi del porto di Presidiana. Inutile l'intervento dei sanitari del 118: l'uomo è deceduto a causa di una adinamia cardiaca

Tragedia in mare a Cefalù. Un sub  - Giovanni Saldigloria di 64 anni - è morto ieri sera durante una battuta di pesca nei pressi del porto di Presidiana. A dare l'allarme è stato il nipote che si trovava con lui in acqua. L'uomo è stato soccorso dagli uomini della guardia costiera e portato a riva.

Il sub, originario di Barrafranca (provincia di Enna), è deceduto mentre veniva soccorso dai sanitari del 118 a causa - come accertato dal medico legale - di una adinamia cardiaca, un'insufficienza funzionale del cuore detta anche iposistolia o asistolia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento