rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Cefalù

Cefalù, finanziato l’ampliamento del centro comunale di raccolta

Il progetto comprende anche l'installazione di quattro ecoisole informatizzate da dislocare sul territorio

Potenziamento della raccolta differenziata e tutela ambientale: a Cefalù il centro comunale di raccolta sarà potenziato. E' stato infatti finanziato dalla Regione con fondi Po Fesr Sicilia 2014 - 2020, per un importo  di 425 mila euro, il progetto presentato dal Comune di Cefalù per l'ampliamento e il potenziamento del Ccr (centro comunale di raccolta) sito in contrada Caldura al fine di incrementare la raccolta differenziata.

Il progetto del Ccr di Cefalù comprende l'ampliamento del centro, la ristrutturazione dell'esistente e l'installazione di quattro  ecoisole informatizzate da dislocare sul territorio comunale (come quella multiservice già collocata in via Montessori), dove si possono conferire diverse tipologie di rifiuti e ricevere in cambio delle premialità immediate sotto forma di ecopunti da scambiare con sconti reali nelle attività commerciali convenzionate.

“Questo finanziamento - afferma il sindaco Rosario Lapunzina - rappresenta un altro tassello che si aggiunge a tutte le altre iniziative e progetti portati avanti dall'amministrazione a favore dell'ambiente e del decoro della città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cefalù, finanziato l’ampliamento del centro comunale di raccolta

PalermoToday è in caricamento