Cronaca

Cefalù, 240 grammi di erba nello zaino: arrestato ragazzo di 21 anni

Il giovane è stato sorpreso nei pressi della stazione ferroviaria: aveva appena incontrato due persone, già note ai militari. Nello zaino nascondeva anche una decina di semi di canapa indiana e uno strumento utilizzato per tritare la marijuana

G.S., il ragazzo arrestato

I carabinieri di Cefalù hanno arrestato un ragazzo di 21 anni (G.S. di Castelbuono) perché sorpreso con 240 grammi di marijuana nei pressi dello stazione ferroviaria. La droga era nascosta all’interno del proprio zaino ed avvolta da un involucro di cellophane. Il ventunenne aveva appena incontrato due persone, già note ai militari.

I tre si sono allontanati per poi appartarsi in uno spiazzo: è stato a questo punto che i carabinieri hanno deciso di intervenire: il giovane di 21 anni è stato bloccato mentre le altre due persone si sono allontanate in direzione del centro storico cittadino, così facendo perdere le proprie tracce,

Nello zaino il ragazzo nascondeva anche una decina di semi di canapa indiana e uno strumento utilizzato per tritare l'erba. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso il rinvenimento di un bilancino di precisione con residui di sostanza stupefacente e di un altro paio di semi di canapa indiana. Sono così scattate le manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cefalù, 240 grammi di erba nello zaino: arrestato ragazzo di 21 anni

PalermoToday è in caricamento