Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Cavallo con calesse stramazza a terra davanti al Teatro Massimo: è il secondo in due giorni

L'animale era impiegato per trainare le carrozze utilizzate dai turisti per girare la città. Protesta l'attivista animalista Enrico Rizzi: "Intervenga il prefetto"

(Foto tratta da un video Facebook)

Un cavallo, impiegato per trainare una di quelle carrozze utilizzate dai turisti per girare la città, è stramazzato al suolo questa mattina davanti al Teatro Massimo. Si tratta del secondo caso in poco più di 48 ore: un caso analogo si era verificato venerdì scorso in via Roma.

La notizia si è diffusa dopo che l'attivista animalista Enrico Rizzi ha pubblicato sulla sua pagina Facebook il video girato da una ragazza che passava da piazza Verdi proprio mentre l'animale giaceva a terra.

Già dopo il caso di venerdì scorso, Rizzi aveva inviato una richiesta al prefetto di Palermo, Giuseppe Forlani, affinchè intervenga per risolvere questa "situazione di gravissimo stato di malessere degli animali, costretti a lavorare nelle ore più calde della giornata, sotto sforzo". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavallo con calesse stramazza a terra davanti al Teatro Massimo: è il secondo in due giorni

PalermoToday è in caricamento