Cronaca

Cava abusiva in un'azienda, scatta multa di 20 mila euro

E' successo a Castronovo. I carabinieri hanno sanzionato un'intera famiglia, madre e tre figli, per avere realizzato una cava nella loro azienda. I militari hanno scoperto lo scempio ambientale nel corso di un incendio divampato a ottobre

Un'immagine della cava abusiva

Le indagini per risalire alle origini di un incendio, dalla chiara natura dolosa. La perlustrazione aerea e la scoperta dall'alto. Siamo a Castronovo di Sicilia: qua i carabinieri hanno multato per un ammontare di 20 mila euro un'intera famiglia, madre e tre figli, per avere realizzato una cava nella loro azienda. I militari hanno scoperto lo scempio ambientale nel corso di un incendio divampato a ottobre in contrada Riena. Nel corso di sopralluoghi con l'elicottero hanno filmato la cava.

"Un inaspettato incubo paesaggistico - hanno spiegato i carabinieri -. Ci siamo imbattuti in una cava totalmente abusiva ben nascosta tra le boscose colline castronovesi". Immediatamente è stato richiesto il supporto dei tecnici dell'assessorato regionale all'Energia, che hanno confermato l'abuso. Alla famiglia oltre alla multa è stato imposto il ripristino dei luoghi. Si tratta di un nucleo di contadini di Lercara Friddi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cava abusiva in un'azienda, scatta multa di 20 mila euro

PalermoToday è in caricamento