Cattedrale: il telone sarà rimosso domenica, ma ne spunta un altro

Entro tre giorni il poster collocato con grande disinvoltura sulla facciata, e che impalla parte della visuale, sarà eliminato. Ma la concessionaria che gestisce i lavori potrebbe rimpiazzare il manifesto vecchio con uno nuovo

Il telone pubblicitario giallo che "impalla" la Cattedrale sarà rimosso entro domenica. Dopo tante polemiche e qualche rinvio di troppo, arriva la deadline. A fissarla è stata il Comune. Il telone affisso sul prospetto della Cattedrale sarà eliminato entro tre giorni. L'assessore comunale alle Attività produttive Marco Di Marco ammette che non sono state rilasciate ulteriori autorizzazioni. E infatti Fastweb, "proprietario" effettivo del manifesto, ha pagato la pubblicità fino a domenica. Ma il punto è un altro: i lavori (16 maestranze all'opera) dureranno ancora altri quattro mesi. Ma la concessionaria che "opera" in Cattedrale durante i lavori (la Vat) potrebbe rimpiazzare il telone vecchio con uno nuovo.

Qualche giorno fa proprio Di Marco, di concerto con il sindaco, aveva chiesto agli uffici competenti una urgente relazione di verifica sulla legittimità degli impianti pubblicitari realizzati sulla facciata della Cattedrale, disponendo "l'immediata revoca di eventuali autorizzazioni rilasciate in violazione del Regolamento comunale e/o prive del Nulla Osta della Sovrintendenza per i beni culturali". In realtà i permessi sono stati prolungati di due settimane

Il maxicartello, collocato con grande disinvoltura sulla facciata, impalla parte della visuale e ha fatto storcere il naso a diversi palermitani. In Cattedrale sono appena iniziati gli interventi di ristrutturazione, resi necessari perché le infiltrazioni di acqua piovana minacciano la Chiesa. Così per fermare il degrado progressivo del portico meridionale hanno preso il via i lavori della Curia. A rischio infatti ci sono importanti decorazioni, venute alla luce 20 anni fa. Il restauro inizialmente sarà parziale e interesserà metà del portico e sarà possibile grazie all’intervento di alcuni sponsor privati. Il restauro complessivo della Cattedrale costerebbe almeno 9 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Francesco Benigno in tv: "Mio padre mi legava con le catene, ho dormito dappertutto"

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento