menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castronovo, magnete nel contatore: arrestata titolare ditta autonoleggio

E' stato trovato dai carabinieri, intervenuti insieme al personale Enel. L'aggeggio consentiva di assicurare alla donna, V.G. di 60 anni, risparmi fino al 94 per cento di quanto consumato

Era "adagiato" sul contatore di una ditta di autonoleggio, azienda con sede legale a Castronovo di Sicilia. Così i carabinieri hanno trovato un magnete posizionato appositamente per alterare le letture dei consumi di energia elettrica. Per questo motivo, con l'accusa di furto di energia elettrica, i militari hanno arrestato la titolare dell'azienda. "Il prezioso supporto fornito dal personale specializzato della società Enel, ha permesso di confermare il potenziale fraudolento del magnete, che nei mesi ha assicurato alla titolare risparmi fino al 94% di quanto consumato", spiegano in una nota dal comando provinciale. Ancora in fase di quantificazione il maltolto, che all'esito del procedimento, dovrà essere restituito alla società elettrica.

La titolare, V.G. di 60 anni, è stata tratta in arresto e condotta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del giudizio direttissimo. Dopo la convalida dell'arresto è stata rimessa in libertà in attesa del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento